torna in home page

iniziative culturali


CICLO DI LEZIONI ALL'UNITRE DI PINEROLO

Corso all'UniTre 2018: Il perdono

Presso i locali del Seminario di via Trieste 44 a Pinerolo, l’Unitre propone un ciclo di incontri con il pastore Gianni Genre. Ogni martedì alle ore 16,30

Perdono, unica via verso la libertà

9 ottobre: Memoria e perdono. Il perdono non passa attraverso il dimenticare

16 ottobre: Perdono e giustizia. Si può davvero perdonare il male commesso?

23 ottobre: Perdono degli uomini e perdono di Dio

30 ottobre: Perdonare se stessi e perdonare Dio

Corso all’UniTre 2016: la fede cristiana

Come ogni anno, il corso all’UniTre di Pinerolo è occasione di testimonianza e di riflessione aperta alla città. La proposta del pastore Gianni Genre per questo ciclo di incontri è stata di soffermarsi sulla fede cristiana secondo il Credo apostolico. Date: 12, 19 e 26 gennaio, 2, 9 e 16 febbraio 2016.

Docente: Giovanni Genre, pastore valdese

* Rivisitiamo la fede cristiana (secondo il “credo apostolico”)

1. Dio Onnipotente. Ma può davvero tutto?
2. Gesù nato da Maria. Ma era davvero vergine?
3. Perché Gesù ha sofferto ed è morto? Era necessario?
4. La comunione dei santi; di cosa si tratta?
5. Il giudizio finale. Chi ne ha ancora paura?
6. Risurrezione dei corpi e Vita Eterna, solo dei simboli vuoti?

 

Da qualche anno è consuetudine che il pastore Gianni Genre offra un ciclo di lezioni all'UniTre di Pinerolo e di Piscina (TO). Nel 2015 (13 gennaio - 24 febbraio) si è affrontato il tema: “Tra vita e morte: i conflitti della morale e la libertà delle persone” con un approccio interdisciplinare: partendo dalla Bibbia, arrivando alla letteratura, alla filosofia e alla psicanalisi in un viaggio che presenta poche certezze, alcune convinzioni e molti dubbi e interrogativi. Le questioni legate alla vita e alla morte sono un terreno di confronto ma anche di scontro con altre fedi viventi e con altre culture. Non è scontato intendersi, anzi il dialogo può farsi difficile e irrigidirsi su posizioni ideologiche oppure può aprirsi all’inedito in una ricerca che si compie insieme ad altri e ad altre, credenti e non credenti. Il discorso biblico sulla vita distingue nettamente tra la vita biologica e quella biografica e relazionale e questo è sufficiente ad interrogare un’intera esistenza. Non siamo così liberi di scegliere ma l’invito a farlo ci viene sempre ed ancora rivolto, guardando al domani con la fiducia di chi avverte, nel profondo, che la vita è un dono di Dio. Amare la vita è rispettarla nel tentativo di ricreare sempre e di nuovo una comunione con Dio e con gli altri. Gli incontri hanno affrontato il tema della procreazione e della libertà della donna, della sofferenza e delle decisioni sul fine-vita, con una buona partecipazione. 

***

CICLO SULLA DEMOCRAZIA IN BIBLIOTECA A PINEROLO

“Pensare la Democrazia”: un nuovo ciclo di appuntamenti del Circolo dei Lettori che si terranno a partire dal 17 aprile 2015 presso la Biblioteca Civica Alliaudi (via C. Battisti, 11).

La Democrazia è un valore in cui credere, un sentimento e un modo di ragionare: significa confrontarsi su come vogliamo vivere insieme, organizzare il territorio dove abitiamo e come educare le nuove generazioni al rispetto reciproco. Il Pinerolese, territorio ricco di minoranze linguistiche, religiose e politiche, è stato e continua a essere un grande “laboratorio” di democrazia partecipata, che negli ultimi decenni ha ospitato molte iniziative sul tema della cittadinanza attiva. Proprio su queste tematiche, il Circolo dei Lettori ha organizzato una serie di appuntamenti e una tavola rotonda, che si svolgeranno nelle seguenti date:

Venerdì 17 aprile ore 17.30 - La cittadinanza fra Diritto e Soggettività

Martedì 28 aprile ore 17.30 -  Democrazie, totalitarismi, populismi

Mercoledì 6 maggio ore 17.30 - Protestantesimo e Democrazia

Giovedì 28 maggio ore 17.30 -  La tavola rotonda: La buona politica