torna in home page

appuntamenti


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IN EVIDENZA: 

Giovedì 30 novembre ore 18, "Il cammino della ragione e le domande del nostro tempo", conversazione tra Enrico Guglielminetti, docente di Filosofia Teoretica dell'Università di Torino e Sergio Rostagno, professore emerito di teologia presso la facoltà valdese di Teologia di Roma. La ragione è combattuta. Un tempo la ragione era sfidata dall'irrazionale e invitata dall'irrazionale a evolvere oltre i confini del consueto. Bisogna oggi ritornare alla logica, contro un irrazionale che diventa sempre più pretenzioso e minaccioso? L'irrazionale funziona quando suscita rinnovamento. Quando invece si scatena diventa pericoloso. Così gli uragani, le crisi finanziarie, la sregolatezza dei vizi umani. Qual'è il cammino della ragione?

Scuola domenicale

Sabato, ore 15

Orari dei catechismi

1° anno e 2° anno catechismo (quindicinale): mercoledì, ore 18,15-19.45
3° anno catechismo: catechismo circuitale una domenica al mese; ci si incontra anche con il pastore la settimana precedente all’incontro.
4° anno catechismo: giovedì, ogni settimana alle 15,30

 

 

***

APPUNTAMENTI DELLA CHIESA VALDESE DI PINEROLO

Domenica 19 novembre, ore 17.00 Musica al Tempio, concerto del Trio Juvarra.

Venerdì 24 novembre, ore 18.30-20.30 Primo aperitivo tematico.

Domenica 26 novembre, ore 15.00-17.00 Assemblea di chiesa, su “Vita delle chiese” organizzata dalla CED del 1° Distretto.

Venerdì 29 novembre, ore 17.00 Commissione ecumenismo.

Sabato e domenica 2-3 dicembre, l’Unione femminile invita all’annuale Bazar sabato dalle ore 14.30 e domenica dopo il culto.

Venerdì 1 dicembre, ore 17.30 Gruppo culto (coord. past. L. Deodato).

Sabato 2 dicembre: pomeriggio C.A.S.D

Domenica 10 dicembre, dalle ore 9.30 incontro di catechismo di 3° anno del II Circuito a Pinerolo. Alle ore 10.00 Culto con la collaborazione di ragazzi e ragazze.

Martedì 12 dicembre, ore 17.30 seminario teologico (past. Mauro Pons).

Giovedì 14 dicembre, ore 15.00 Festa di Natale con l’Unione Femminile di Villar Perosa

Giovedì 14 dicembre 2017, ore 20.45 incontro del ciclo di studi biblico-teologici: La violenza di Dio: l’Eterno degli eserciti o il Dio dell’amore? Prendemmo tutte le sue città e le votammo allo sterminio: uomini, donne, bambini; non vi lasciammo nessuno in vita. (Deuteronomio 2,34), a cura dei pastori Genre e Pasquet.

Domenica 17 dicembre, ore 10.00, Culto con la partecipazione della Scuola Domenicale e a seguire Festa natalizia. Tutte e tutti sono invitati!

Domenica 17 dicembre, ore 17.00 Musica al Tempio per Natale, concerto per pianoforte di Anastasiia Stovbyr con una breve meditazione natalizia.

Domenica 24 dicembre, ore 10.00 Culto con predicazione del pastore Claudio Pasquet e partecipazione della Corale valdese di San Secondo.

Lunedì 25 dicembre, ore 10.00 Culto di Natale con celebrazione della Cena del Signore. Predicazione a cura del pastore Gianni Genre.

Domenica 31 dicembre, ore 10.00 Culto di fine anno con celebrazione della Cena del Signore e lettura degli Atti liturgici dell’anno 2017.

2018

Domenica 7 gennaio, ore 10.00 Culto con la predicazione dello studente in teologia Luca Prola.

Giovedì-domenica 4-7 gennaio a Ecumene, Campo Studi della Fgei, per informazioni: segreteria.fgei@gmail.com

Martedì 9 gennaio, ore 17.30 seminario teologico (Dott. Marco Rolando).

Giovedì 11 gennaio 2018, ore 20.45 incontro del ciclo di studi biblico-teologici: La fede: scelta o obbligo? Perché dar vita a un uomo la cui via è oscura, e che Dio ha stretto in un cerchio? (Giobbe 3, 23), a cura dei pastori Genre e Pasquet.

Giovedì 18-25 gennaio, Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani (Spuc). Tema di quest’anno: “Potente è la tua mano, Signore” (Esodo 15, 6). Sul sito www.societabiblica.eu si trova il testo del libretto in italiano.

Domenica 21 gennaio, ore 10.00 Culto con predicazione del pastore Mauro Pons.

Venerdì 26 gennaio 2018, ore 20.30 a Villar Perosa  incontro con il pastore William Jourdan sul fine vita con discussione del documento “È la fine, per me l’inizio della vita”,  organizzato dal 2° Circuito.

Domenica 28 gennaio, ore 10.00 Culto con assemblea di chiesa. Odg: approvazione preventivo, elezione revisori ed eventuali anziani.

Giovedì 8 febbraio 2018, ore 20.45 incontro del ciclo di studi biblico-teologici: Perché Dio uomo? Ma chi era davvero Gesù? Giuseppe, non temere di prendere con te Maria, tua moglie; perché ciò che in lei è generato, viene dallo Spirito Santo. (Matteo 1, 20), a cura dei pastori Genre e Pasquet.

Domenica 11 febbraio, ore 10.00 Culto (colletta Settimana della rinunzia).

INCONTRI DELL’ UNIONE FEMMINILE

giovedì 23/11/17 Organizzazione Bazar - dettagli organizzativi
sabato e domenica 2-3/12/2017 B A Z A R
giovedì 14/12/17 Festa di Natale con l'Unione Femminile di Villar Perosa

RIUNIONI QUARTIERALI

Miradolo (con San Secondo) – giovedì 16 novembre, alle 20,45 (Casa Paschetto-Asvisio, via Pinerolo 1).
Quartiere Portici - Pinerolo – martedì 21 novembre, ore 20,45 (Casa Revel-Pattini, Via Turati 34).
Zona Fornaci - Pinerolo - martedì 28 novembre, ore 20,45 (Casa Bosio- Long, via Midana 41).

Ciclo di incontri biblico-teologici: Anche Dio ha i suoi guai. Che sono simili ai miei... Gli incontri si tengono presso la Chiesa valdese di Pinerolo in via dei Mille 1. A cura dei pastori Genre e Pasquet

Giovedì 12 ottobre 2017
 Questo mondo è stato creato da Dio? Ma chi può ancora crederlo e affermarlo?
 Nel principio Dio creò i cieli e la terra... (Genesi 1,1)

Giovedì 9 novembre 2017
 Il male nel mondo, ma è proprio colpa mia? Non ne mangiate e non lo toccate, altrimenti morrete (Genesi 3,3)

Giovedì 14 dicembre 2017
 La violenza di Dio: l’Eterno degli eserciti o il Dio dell’amore? Prendemmo tutte le sue città e le votammo allo sterminio: uomini, donne, bambini; non vi lasciammo nessuno in vita. (Deuteronomio 2,34)

Giovedì 11 gennaio 2018 
La fede: scelta o obbligo?
Perché dar vita a un uomo la cui via è oscura, e che Dio ha stretto in un cerchio? (Giobbe 3, 23)

Giovedì 8 febbraio 2018 
Perché Dio uomo? Ma chi era davvero Gesù?
Giuseppe, non temere di prendere con te Maria, tua moglie; perché ciò che in lei è generato, viene dallo Spirito Santo. (Matteo 1, 20)

Giovedì 8 marzo 2018
 Gesù doveva morire per il nostro peccato e per dare soddisfazione a Dio?
La sua morte è avvenuta per redimerci dalle trasgressioni commesse... (Lettera agli Ebrei 9,15)

Giovedì 12 aprile 2018
 Dio uno e trino: una nostra invenzione per complicare le cose?
Fate mie discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. (Matteo 28: 19)

Giovedì 3 maggio 2018
 Ma pregare serve a me o a Dio? O a nessuno dei due?
Il Padre vostro sa le cose di cui avete bisogno, prima che gliele chiediate, (Matteo 6,8)



Giovedì 7 giugno 2018 Per una fede. Vorrei imparare a credere, insieme ad altri e ad altre...
Sii fedele fino alla morte e io ti darò la corona della vita (Apocalisse 2,10)

***

FONDAZIONE CENTRO CULTURALE VALDESE – CED I DISTRETTO: INCONTRI PER UNA RIPRESA DEL DIBATTITO TEOLOGICO

Nel passato, anche recente, vi sono stati incontri in cui, in varia forma, si affrontavano temi di fede. Uno è ancora attivo, ed è la Giornata Miegge, che si svolge ad agosto poco prima del Sinodo. Con il patrocinio del Centro culturale valdese e della Commissione esecutiva del I Distretto, iniziano una serie di incontri in cui dare ampio spazio a un dibattito in cui ognuna e ognuno possa intervenire. In un periodo di scarsa coesione e di frammentazione ideologica, il tentativo è quello di capire se è possibile ritrovarsi su alcuni punti comuni di fede. Partendo da un confronto di posizioni, tentare un’elaborazione comune attraverso un ri-esame di fede: quello che sosteniamo della confessione di fede e quello che vorremmo ridire, se ci riusciamo. Gli incontri si terranno presso la Chiesa evangelica valdese, in via dei Mille 1, Pinerolo.

I temi: Gioia e grazia, peccato e giudizio, cos’è l’amore, Giustificazione, Terra, storia e teologia, Evangelo e legge, Predicazione perché?

I relatori: Bruno Rostagno, Mauro Pons, Marco Rolando, Erika Tomassone, Bruna Peyrot, Marcello Salvaggio, Marco Di Pasquale.

Ogni secondo martedì del mese, ore 17.30-19.30.

***

A TORINO

Fondazione Luigi Firpo - Società di Studi Valdesi


MOSTRA ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE

È ospitata presso la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino dal 31 ottobre al 30 novembre 2017 la mostra «Lutero, la Riforma, l’Italia».

31 ottobre | 10:00 - 30 novembre | 18:00
Piazza Carlo Alberto, 3 Torino, Italia


La mostra è promossa dal Comitato per il quinto centenario della Riforma protestante e organizzata dalla Fondazione Luigi Firpo – Centro di Studi sul Pensiero Politico Onlus con la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino e l’Associazione Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria.
Un’occasione per ripensare le travagliate origini di quel pluralismo religioso dal quale, nonostante la strenua opposizione dei teologi di tutte le confessioni, sarebbero infine scaturite alcune delle più rilevanti conquiste della civiltà europea: la tolleranza, la libertà religiosa e poi quella politica, la laicità delle istituzioni pubbliche, i diritti dell’uomo. 

Orari di apertura: lunedì-venerdì 10.00-18.00 sabato 10.00-13.00. Ingresso libero. Visite guidate gratuite su prenotazione.


Ai margini della mostra è previsto un ciclo di conferenze presso l’Auditorium Vivaldi, piazza Carlo Alberto, 5
Lunedì 6 novembre 2017 ore 17:
 La crisi dell’istituzione ecclesiastica fra Quattro e Cinquecento (Massimo Firpo)
Martedì 14 novembre 2017 ore 17:
 Il giovane Lutero (Massimo Firpo)
Martedì 21 novembre 2017 ore 17:
 La Riforma al cinema e nelle serie televisive (Eleonora Belligni)
Martedì 28 novembre 2017 ore 17:
 Gli eretici piemontesi nell’Europa del Cinquecento (Luca Addante).
 
Per ulteriori informazioni: segreteria, www.fondazionefirpo.it

 

Fondazione Luigi Firpo - Società di Studi Valdesi


GIORNATA DI STUDI


Tra Riforma e poteri: élites, aristocrazie e movimenti religiosi nell’Europa del Cinque – Settecento
Torino, 12 ottobre 2017, Fondazione Luigi Firpo, piazza Carlo Alberto 3

L’occorrenza del cinquecentenario della Riforma protestante presenta una diversificata offerta di incontri, mostre, convegni. Nel solco delle iniziative si inserisce questa giornata di studi, che, pur mantenendo in comune il tema dei movimenti religiosi in Europa tra XVI e XVIII secolo, si discosta per le prospettive di ricerca da mettere a confronto.
I contributi della giornata affronteranno il tema della Riforma e della storia religiosa dal punto di vista della storia delle istituzioni e del territorio. Nella presentazione dei lavori costituirà un elemento qualificante la considerazione di quei poteri che agivano sui territori dell’Italia settentrionale in età moderna: le istituzioni del principe, i diplomatici, le feudalità, i poteri ecclesiastici, le comunità. L’intreccio tra convinzio ni religiose e posizioni di potere, strategie politic he e dinamic he socio-economiche costituiranno il filo conduttore di una giornata di studi che intende arricchire il quadro della storia religiosa attraverso metodi e analisi della storia politica e sociale.
In questa prospettiva alcuni casi di studio, recentemente affrontati o non ancora editi, illustreranno il problema del contrasto religioso attraverso le componenti sociali ed istituzionali attive sul territorio, e al tempo stesso prenderanno in esame questioni più ampie che investono le relazioni tra i paesi sul tema dell’ortodossia/eterodossia.

Programma

Ore 10,00. Presentazione della giornata di studi
 Dino Carpanetto (Università di Torino), Claudio Rosso (Università del Piemonte Orientale)

Ore 10,30. Riforma e poteri
Mario Riberi (Università di Torino), Lo status giuridico dei valdesi nella legislazione dei domini sabaudi: appunti di ricerca.


Cecilia Russo (Università di Torino), Benoît Cise de Grésy e le trattative per la firma delle patenti di grazia all’indomani delle Pasque Piemontesi.

Andrea Pennini (Università di Torino), La questione valdese e le relazioni diplomatiche anglo- sabaude.
Discussio ne.

Ore 13,30. Riforma e territori

Stéphane Gal (Université de Grenoble), Face aux protestants: la correspondance de Bertrand de Gordes, Lieutenant général du Dauphiné en 1572.


Michela Ferrara (Università del Piemonte Orientale), L'azione dei referendari e dei delegati della Camera dei Conti di Piemonte nelle valli di Luserna dopo il 1655.

Davide De Franco (Università Bocconi), I Luserna d’Angrogna: prime ricerche su un consortile feudale tra i più antichi della nobiltà piemontese.

Discussione econclusione deilavori.

 

 

DIACONIA VALDESE

Ricco programma di eventi durante l'estate: per tutti gli appuntamenti visitate il sito del Progetto Persone della Diaconia valdese: dibattiti, film, incontri: 

www.xsone.org

La Diaconia Valdese esprime la propria vicinanza e solidarietà fraterna alle centinaia di migliaia di ragazze e ragazzi cresciuti in Italia a cui è negato il diritto di essere cittadini italiani. Le nostre convinzioni, oltre che la nostra storia di minoranza, ci ha portato a chiedere di riconoscere immediatamente a queste e a questi giovani i diritti di piena cittadinanza. Siamo convinti che solo una società giusta, basata sullo sviluppo della responsabilità individuale delle persone e sull’accesso ai diritti, possa contrastare il sentimento di paura che si è insinuato fra di noi.

La Commissione sinodale per la Diaconia

***

SCUOLA LATINA DI POMARETTO

È ripreso il cineforum! Presso la Scuola latina, alle ore 20.45

30 novembre 2017, Lanterne rosse, regia di Zhang Yimou (1991)

8 febbraio 2018, Io, Daniel Blake, regia di Ken Loach (2016)

22 febbraio 2018, Paterson, regia di Jim Jarmusch (2016)

Associazione “Amici della Scuola Latina”, Via Balziglia, 103 – 10063 Pomaretto (TO), Email:  scuolalatina@scuolalatina.it, Sito web:  www.scuolalatina.it, Pagina fb:  facebook.com/scuolalatina

Gli Sportelli linguistici decentrati del Francese e dell’Occitano con sede presso la Scuola Latina riprendono la loro attività.

Orari:

Sportello linguistico del Francese: Venerdì:  9.00 - 13.00

Sportello linguistico dell’Occitano: Venerdì:  14.00 - 18.00

 Conseguentemente gli orari di apertura al pubblico della Biblioteca del patouà - centro di documentazione occitano: Venerdì:     9.00 - 13.00  e  14.00 - 18.00

Il punto di BookCrossing (per lo scambio libero dei libri) alla Scuola Latina è aperto il venerdì (9-13 e 14-18), la domenica (15-18) e tutte le sere in cui sono previste iniziative culturali. L'accesso è libero e gratuito, per tutti.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a: scuolalatina@scuolalatina.it.

***

FONDAZIONE CENTRO CULTURALE VALDESE A TORRE PELLICE

Il museo storico si rinnova e regala i suoi pannelli. Riapertura dal 1° febbraio 2018 con la mostra "Da Valdo di Lione alla chiesa valdese"

Da novembre il museo valdese chiude temporaneamente per alcuni mesi per riaprire completamente rinnovato nella forma. Nato nella sua veste attuale nel 1989, fu inaugurato contestualmente alla Fondazione che lo gestisce. Da allora la sede attuale si è nel tempo notevolmente trasformata, attraverso riadeguamenti interni, ospitando anche gli Archivi storici e fotografici. I lavori sono iniziati e proseguiranno per la prima metà del 2018. Il museo valdese sarà chiuso dal 1° novembre 2017 per completa ristrutturazione e riallestimento della parte storica. L'offerta museale riaprirà il 1° febbraio 2018 con il museo etnografico e un allestimento temporaneo che comprenderà parti dell'attuale museo e la mostra "Da Valdo di Lione alla chiesa valdese". Orari: il giovedì, sabato e domenica dalle 15 alle 18, e su prenotazione in altri orari per gruppi organizzati.  

Segreteria della Fondazione Centro Culturale Valdese, Via Beckwith 3, 10066 Torre Pellice (To), tel. +39 (0) 121 932179 www.fondazionevaldese.org

Canale YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UCunbD5jWAxmniCuCJiZXYbw

 

 

Un anno benedetto dal Signore 

e pieno di gioia a tutte e a tutti voi!

 

SCARICATE GLI ALLEGATI PER SAPERNE DI PIU'