torna in home page

appuntamenti


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IN EVIDENZA: 

Le attività della Chiesa valdese di Pinerolo si fermano per la pausa estiva. Vi diamo appuntamento per la ripresa a inizio ottobre!

Culto domenicale: ogni domenica, ore 10, a Pinerolo entrata in via Diaz

Alle Valli valdesi vi sono tante iniziative durante l'estate. Scaricate le locandine con tutte le informazioni.

BUONA ESTATE!

***

APPUNTAMENTI DELLA CHIESA VALDESE DI PINEROLO

Lunedì 25 Giugno, Lunedì 2 Luglio e Sabato 25 Agosto | Nei nostri locali si terranno le prove delle corali riunite, che canteranno al Sinodo 2018.

Dom 26 Agosto | Culto di apertura del Sinodo nel tempio di Torre Pellice. Predicherà il dott. Emanuele Fiume, pastore della chiesa valdese di via IV Novembre, Roma.

Domenica 16 Settembre | Verrà presentato perché riceva il segno del battesimo, Edoardo Favatier, di Demis e di Valentina Rostan. A loro e alla sorellina Melissa l’augurio che il Signore accompagni questi bimbi con la sua grazia.

Domenica 23 Settembre | Culto con predicazione del past. Sergio Rostagno - Sedute del Concistoro a Vallecrosia (21-23)

***

VACANZE PASTORALI

Il pastore Mauro Pons, che prenderà servizio nella nostra chiesa il 1° luglio, ma che entrerà nell’alloggio di servizio verso la metà di maggio, prenderà le sue ferie ancora in giugno, dall’8 al 29.

Il candidato al ministero pastorale Marco Emanuele Casci, che ha iniziato il suo servizio all’inizio dello scorso marzo, sarà assente dal 12 al 28 luglio.

Il pastore Gianni Genre sarà assente dal 7 al 30 luglio.

***

DIACONIA VALDESE

Ricco programma di eventi durante l'estate: per tutti gli appuntamenti visitate il sito del Progetto Persone della Diaconia valdese: dibattiti, film, incontri: 

www.xsone.org

Ius soli e ius culturae

La Diaconia Valdese esprime la propria vicinanza e solidarietà fraterna alle centinaia di migliaia di ragazze e ragazzi cresciuti in Italia a cui è negato il diritto di essere cittadini italiani. Le nostre convinzioni, oltre che la nostra storia di minoranza, ci ha portato a chiedere di riconoscere immediatamente a queste e a questi giovani i diritti di piena cittadinanza. Siamo convinti che solo una società giusta, basata sullo sviluppo della responsabilità individuale delle persone e sull’accesso ai diritti, possa contrastare il sentimento di paura che si è insinuato fra di noi.

***

SCUOLA LATINA DI POMARETTO

Associazione “Amici della Scuola Latina”, Via Balziglia, 103 – 10063 Pomaretto (TO), Email:  scuolalatina@scuolalatina.it, Sito web:  www.scuolalatina.it, Pagina fb:  facebook.com/scuolalatina

Gli Sportelli linguistici decentrati del Francese e dell’Occitano con sede presso la Scuola Latina riprendono la loro attività.

Orari:

Sportello linguistico del Francese: Venerdì:  9.00 - 13.00

Sportello linguistico dell’Occitano: Venerdì:  14.00 - 18.00

 Conseguentemente gli orari di apertura al pubblico della Biblioteca del patouà - centro di documentazione occitano: Venerdì:     9.00 - 13.00  e  14.00 - 18.00

Il punto di BookCrossing (per lo scambio libero dei libri) alla Scuola Latina è aperto il venerdì (9-13 e 14-18), la domenica (15-18) e tutte le sere in cui sono previste iniziative culturali. L'accesso è libero e gratuito, per tutti.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a: scuolalatina@scuolalatina.it.

***

FONDAZIONE CENTRO CULTURALE VALDESE A TORRE PELLICE

Segreteria della Fondazione Centro Culturale Valdese, Via Beckwith 3, 10066 Torre Pellice (To), tel. +39 (0) 121 932179 www.fondazionevaldese.org

Canale YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UCunbD5jWAxmniCuCJiZXYbw

***

SOCIETA' DI STUDI VALDESI

Siamo lieti di presentarvi il LVIII Convegno della Società di Studi Valdesi. In allegato trovate il programma completo e le indicazioni per borse di formazione.

L’Italia tra Europa protestante e Mediterraneo islamico (secoli XVII-XVIII)

Torre Pellice, Aula Sinodale, via Beckwith 2, 6-9 settembre 2018

Scopo del convegno è analizzare il confronto e lo scontro tra opposte confessioni e fedi, prendendo a riferimento cristianesimo, ebraismo e islamismo. Da un lato, si intende discutere i paradigmi della diversità e della separazione tra grandi religioni in età moderna ed esaminare gli stereotipi, la loro natura politica e culturale, i loro artefici e divulgatori. Dall’altro, si mira a individuare tempi, modi e protagonisti della critica agli stereotipi, intesa come strumento di una relazione non conflittuale: al centro dell’attenzione si colloca in tal senso il superamento delle barriere della fede, analizzato attraverso immagini, miti e vite concrete che si muovono tra confessioni diverse, mettendo in crisi identità religiose, politiche e culturali. 

In questa prospettiva l’Italia fornisce un punto di vista privilegiato per la sua collocazione geografica e per la sua vicenda storica, che la pongono in raccordo tra il centro-nord del continente, a maggioranza protestante e riformata, e il Mediterraneo musulmano, così da registrare mutamenti e continuità nei processi di scambio interreligioso. 

Programma

Giovedì 6 settembre

La storia religiosa in età moderna: fonti, metodi e problemi. Ricerche in corso. Seminario di giovani studiosi aperto a tutti i partecipanti al Convegno

Venerdì 7 settembre

Presiede Susanna Peyronel Rambaldi

Dino Carpanetto-Patrizia Delpiano, Introduzione 

Marina Formica, Italia e Islam: sguardi tra culture 

Franco Motta, L’Italia e Lutero: condanna, rimozione, riscoperta

Discussione

Géraud Poumarède, Il mito del “padre ottomano”: le avventure di un giovane turco convertito al cristianesimo

Giuseppina Minchella, Cristiani e musulmani nella Repubblica di Venezia nel XVII secolo

Discussione

Presiede Ottavia Niccoli 

Gian Luca D’Errico, Traduzione e conoscenza. Ludovico Marracci, l’Islam e il Corano

Bruno Pomara Saverino, Il problema morisco nell’Italia del Seicento

Discussione

Michele Bosco, Schiavitù del corpo e schiavitù dell’anima. Il riscatto dei captivi e l’apostasia nel Mediterraneo moderno

Niccolò Guasti, Un arabista gesuita di fine Settecento: Juan Andrés

Discussione

Sabato 8 settembre

Presiede Alessandro Pastore

Daniela Solfaroli Camillocci, Nella crisi delle culture confessionali: gli occhiali di Gregorio Leti

Roberto Celada Ballanti, La riscoperta illuminista della Parabola dei tre anelli: Nathan il Saggio di G. E. Lessing

Discussione

Sebastiano Martelli, Luterani in viaggio nel Mezzogiorno del Settecento: un incontro oltre gli stereotipi

Alessia Castagnino, “Siccome tutti i Cristiani aver non possono che una sola Religione, ed una sola Fede”. Traduzioni e circolazione degli stereotipi confessionali 

Discussione

Presiede Massimo Firpo

Erica Baricci, Peripezie marocchine di un illuminista ebreo a fine ’700: il mantovano Shemuel Romanelli

Nicola Cusumano, Conflitti religiosi in Sicilia nel XVIII secolo: ebrei e cristiani nella riflessione di Giovanni Di Giovanni

Discussione

Presentazione della sezione monografica della rivista “Riforma e movimenti religiosi”, 2018, n. 3, dedicata a Giovanni Miccoli.

Intervengono Isabella Gagliardi, Ottavia Niccoli e Daniele Menozzi

Domenica 9 settembre

Presiede Patrizia Delpiano

Yves Krumenacker, Les conférences théologiques entre catholiques et protestants en Dauphiné au XVIIe siècle 

Dino Carpanetto, Conclusioni e prospettive

Visita al Museo valdese di Torre Pellice (nuovo allestimento)

PER INFORMAZIONI: Società di Studi Valdesi, via Beckwith 3, 10066 Torre Pellice (TO), tel/fax 0121 932765, www.studivaldesi.org

 

 

Un anno benedetto dal Signore 

e pieno di gioia a tutte e a tutti voi!

 

SCARICATE GLI ALLEGATI PER SAPERNE DI PIU'