torna in home page

diaconia


CENTRO ECUMENICO D’ASCOLTO A PINEROLO

A Pinerolo esiste, da più di venti anni, una realtà  ecumenica all'avanguardia: il “Centro ecumenico d'ascolto”, costituitosi recentemente in associazione, e sito in via del Pino 61. È una realtà viva e dinamica, in collaborazione con Chiesa valdese e Caritas diocesana e - nel caso di aiuti economici per il pagamento di bollette e fatture - in sinergia con i servizi sociali del Comune.

Nonostante l’ecumenismo viva talvolta momenti di stasi, questa iniziativa cerca di rispondere congiuntamente alle esigenze che provengono dall’esterno, con la distribuzione di pacchi a 250-300 famiglie nello scorso anno e altrettanti colloqui individuali con persone che sono state ascoltate dai volontari.

Nel 2014 si è anche aperto un “Emporio solidale”, sito  in via del Pino 64, che è una sorta di minimarket in cui le famiglie possono recarsi per rifornirsi di ciò di cui hanno bisogno attraverso un sistema “a punti”, attribuiti a seconda della loro situazione economica e sociale. 

Il progetto è finanziato con fondi “Otto per mille” della Chiesa cattolica, della Chiesa valdese e con fondi propri per la diaconia raccolti appositamente dalla Chiesa valdese di Pinerolo. In questi ultimi mesi però anche la “società civile” (aziende e singoli cittadini) hanno donato contributi.

Per informazioni: Davide Rosso, associazione Centro Ecumenico di Ascolto (richiesta iscrizione albo onlus); codice fiscale 945 689 600 10; IBAN IT 96 F 05018 01000 000 000 160149;  email: asso.cea13@gmail.com; cell. 338.5910429 

Il Centro ecumenico d'ascolto ha un nuovo sito internet: www.centroecumenicoascolto.org

PROGETTO PILOTA DI DIACONIA ECUMENICA A PINEROLO

È in via di definizione un progetto pilota di diaconia ecumenica per sostenere persone in difficoltà ed assegnazione di borse-lavoro per un periodo di sei mesi su segnalazione del Centro ecumenico d'ascolto. Il progetto è sostenuto dalla Chiesa valdese, dalle parrocchie cattoliche e dalla parrocchia ortodossa di Pinerolo. Per informazioni: diacona Alga Barbacini, email: abarbacini@chiesavaldese.org 


SERVIZI DI  SOLIDARIETA’ PER ANZIANI E DISABILI 

Sul territorio pinerolese, vi sono diverse associazioni che offrono servizi alla domiciliarità per anziani e disabili o per il trasporto in ospedale in occasione di cure mediche.

Servizi di sostegno alla domiciliarità della Diaconia valdese (Commissione sinodale per la diaconia)

Vengo io da te: è un servizio di assistenza professionale destinato a diversi tipi di fruitori che vivono presso la propria abitazione, finalizzato ad evitare o rinviare il ricorso alle strutture residenziali tradizionali. Vi sonotre aree d’intervento: Area demenze, area disabilità, area anziani.

Il servizio è attivo in bassa Val Chisone, Val Pellice, Pinerolese e prima cintura Cuneese, dal lunedì al sabato dalle ore 7 alle ore 19. Le famiglie che, per comprovate difficoltà, abbiano necessità di un aiuto economico per garantire un’adeguata assistenza ai parenti di cui si prendono cura, possono richiedere l’erogazione di apposite borse di sostegno.

Contatti: Tel 0121/902687 Fax 0121/902687 email: vengoiodate@diaconiavaldese.org Orari segreteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 

Responsabile del servizio: Stefano Bosio

Solidarietà in movimento nel Pinerolese

Il progetto è realizzato in collaborazione con le associazioni di Volontariato Auser, Avass e Anteas, è finalizzato a garantire sul territorio un servizio di mobilità rivolto a: persone che necessitano di cure e terapie particolari, prive di una rete familiare che possa provvedere al loro accompagnamento, persone in condizione disabilità motoria temporanea o permanente, prioritariamente residenti a Pinerolo per visite mediche, e per attività di segretariato sociale.

Contatti: Tel. 393.945.1916 dalle ore 9,00 alle ore18,00 dal lunedì al venerdì oppure AVASS Tel.  0121.323.779 dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Tel. 331.131.2814 AUSER E ANTEAS almeno tre giorni prima, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Associazione ANAPACA

È un’associazione di volontariato, apolitica e aconfessionale, che dal 1989 offre assistenza ad ammalati oncologici e cronici.

Tel. 0121.374264 Cell. 333.5067224 http://www.anapaca.org

Croce Verde di Pinerolo

I servizi di trasporto sanitario costituiscono la parte prevalente dell'attività dell’associazione, anche per privati cittadini, ai quali la Croce Verde Pinerolo richiede un contributo per le spese effettivamente sostenute.

via Saluzzo 68 - 10064 Pinerolo (TO) Telefono: 0121 321988 Fax: 0121 371287 - email: info@croceverdepinerolo.org http://www.croceverdepinerolo.org/sezioni/sezione/servizi_di_trasporto

 

SERVIZI PER RIFUGIATI E MIGRANTI

Servizio rifugiati e migranti della Diaconia valdese (Commissione sinodale per la diaconia)

La Diaconia valdese ha da alcuni anni nuovi progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati, nelle Valli valdesi, nel Pinerolese, a Torino e in Sicilia.

Il progetto di accoglienza del Servizio richiedenti asilo e rifugiati della Diaconia valdese è rivolto ad alcuni richiedenti asilo provenienti dall’Africa e dall’Asia sono ospitati in gruppi in appartamento a Pomaretto, San Germano e Pinerolo su incarico della Prefettura di Torino. I richiedenti asilo sono accompagnati nel loro percorso di riconoscimento dello status di rifugiato e nei loro tentativi di integrazione nella società italiana attraverso un sostegno giuridico e legale, percorsi di ospitalità nel quotidiano, corsi di lingua italiana per stranieri e formazione professionale oltre a collaborazioni territoriali per agevolare l’integrazione sociale.  I richiedenti asilo possono far richiesta di tre diversi tipi di protezione: permesso di soggiorno come rifugiato politico (5 anni), permesso di soggiorno per protezione sussidiaria (5 anni), permesso di soggiorno per protezione umanitaria (1 anno).

Per agevolare gli spostamenti, i migranti hanno bisogno di biciclette anche vecchie e in cattivo stato che possono essere risistemate. Rivolgersi direttamente alla Diaconia valdese, Servizio richiedenti asilo e rifugiati.

Per informazioni sul Progetto della Diaconia valdese in Val Chisone: rivolgersi a Diego Mometti e Maurizio Sali del Servizio Richiedenti Asilo e Rifugiati - tel. 0121 953122 - migranti@diaconiavaldese.org

Per saperne di più: https://accoglienzamigranti.wordpress.com

Contatti: tel. 0121.953122 – migranti@diaconiavaldese.org - Responsabile del servizio: Massimo Gnone

Acli - Sportello immigrati

È un servizio di informazione, assistenza e orientamento, attivo dal 2002, rivolto ai cittadini stranieri su ogni aspetto legato alla loro permanenza nel nostro Paese: rinnovo dei titoli di soggiorno, ricongiungimento familiare, accesso ai servizi socio-sanitari.

Contatti: tel. 0121.322621 Fax 0121.311637 http://www.patronato.acli.it email: pinerolo@patronato.acli.it

Lo sportello è sito in c.so Torino 216/b a Pinerolo. Responsabile del servizio:Nicoletta Garabello

Portale dell’immigrazione

Melting Pot Europa è un portale sulla normativa internazionale, i diritti di cittadinanza, la condizione giuridica dello straniero, del richiedente asilo e del rifugiato  http://www.meltingpot.org